Ray Collins: meraviglie acquatiche

Ray Collins

Ray Collins è un bravissimo fotografo/surfista australiano che ha perfezionato nel corso degli anni uno stile unico e originalissimo, basato sulle forme sinuose delle onde dell’Oceano. Tramite tempi di scatto molto veloci e esaltando i colori del cielo e dell’acqua, Ray compone immagini che sembrano quasi “sculture in movimento”, fotografie dotate di grande grazia e dinamismo.

Ray Collins

Noi di I Shoot Travels abbiamo avuto il piacere di intervistarlo e farci raccontare qualcosa del suo straordinario lavoro. Ecco cosa ci ha raccontato!

(English Version in the next page)

Nome:

Ray Collins.

Lavoro:

Fotografo.

Posto preferito:

Casa mia, a Thirroul, New South Wales, in Australia!

Libro preferito:

Genesis, di Sebastião Salgado.

Film preferito:

Tutti quelli di Tarantino; forse, “Le Iene” o “Django”.

Il miglior giorno della tua vita:

Ci sono stati vari momenti in cui ho esclamato “Questo è il giorno migliore della mia vita!”; non so se i miei giorni continuano a migliorare oppure sono ancora un bambino entusiasta!!!

Il peggiore:

Non è ancora arrivato, ma lo sarà quando il mio cane affronterà il suo prossimo viaggio.

Il tuo motto:

Cammina, e il terreno apparirà sotto ai tuoi piedi.

Ray Collins

Cosa ti ha dato l’idea per le tue fotografie uniche?

L’Oceano è stato sempre presente nella mia vita. Ci sono stati così tanti cambiamenti e periodi – alti e bassi e l’oceano è sempre stato lo stesso, lo conosco come un amico e un maestro. Era naturale che lo raccontassi con le mie fotografie.

Quando hai capito che la fotografia sarebbe diventata la tua vita?

Quando non ho più avuto tempo per il mio altro lavoro. Sono sempre stato incerto sul lasciare uno stipendio sicuro, ma ti rende più forte abbandonarlo e crescere!

Siamo sicuri che la tua attività ti abbia portato in molti posti in tutto il mondo. Quanti Paesi hai visitato finora?

Sono stato così fortunato da riempire un bel po’ di passaporti. Sono stato in alcuni degli oceani più freddi del mondo a scattare al Circolo Polare Artico, alcuni dei più caldi all’Equatore, e in tutti quelli in mezzo ai due. È un viaggio in costante espansione.

Ray Collins

Hai mai corso rischi per scattare una fotografia?

Tutte le volte che vado nel mio studio, l’Oceano, corro dei rischi. Le mura del mio ufficio, le onde, sono sempre sul punto di cadere; il pavimento, la barriera corallina, è tagliente e poco profondo. Sono comunque rischi calcolati, che derivano da 30 anni di esperienza.

Ci puoi dire di più della tua tecnica fotografica?

Vai a nuotare prima che sorga il sole, e lascia che la luce ti guidi.

Il tuo stile è fermamente legato al mare, alle sue onde, la sua gente… Ti capita mai di scattare fotografie in altri ambienti?

Ho scattato matrimoni, campagne di moda, ritratti per riviste in passato, ma sono così fortunato da poter fotografare solo ciò che amo per il mio lavoro. Mi devo ancora dare un pizzicotto di tanto in tanto!!!

Ray Collins

Com’è la tua giornata tipo di lavoro?

Controllo le previsioni, le onde, il vento, il meteo, la marea di dove andrò a scattare. Arrivo sul posto (per volo, auto, o nuotando). Scatto nel miglior modo possibile, e bevo del caffè. Seleziono le immagini, e poi email, email, email. Richieste di licenza, poi nuoto o vado in bicicletta, magari scatto ancora un po’, passo del tempo con il mio cane, e ceno con mia moglie se sono a casa.

Qual è il tuo prossimo progetto?

Ho appena finito un progetto di 3 anni chiamato “Water and Light”; sto ancora riordinando le idee prima di buttarmi nella prossima avventura.

Ray Collins

Immaginiamo tu sia un ottimo surfista. Ti consideri più un fotografo o un surfista?

Mi considero un appassionato del mare. Non importa che tipo di tavola da surf sto cavalcando o se sto nuotando oppure scattando, essere dentro o vicino all’acqua mi fa sentire a casa.

Il mondo della fotografia è sempre più vasto ed è ancora più difficile rendere personale lil proprio stile, cosa che tu sei riuscito a fare egregiamente. Come vedi il futuro della fotografia, e cosa senti di consigliare a chi vi si approccia ora?

Scatta ciò che tu vuoi vedere, non quello che credi agli altri potrebbero voler vedere. Non adattarti ai trend e ai social media. Immagina e crea!!!

https://raycollinsphoto.com

All images © Ray Collins

(English Version in the next page)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *